• Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Blog
  • Ultima modifica dell'articolo:16 Aprile 2021
4' di lettura

Progetto Scontrocorrente

Progetto Scontrocorrente: da cosa nasce l’idea?

Perché "scontrocorrente"

Tu, come me, sei una persona che cerca continuamente risposte. Sei una persona curiosa e non ti accontenti di quello che si legge su giornali e social network.

Innanzitutto mi presento: mi chiamo Amedeo e sono l’ideatore di Scontrocorrente, un blog in cui osserviamo aspetti pratici della vita di tutti i giorni e che ci toccano direttamente come persone. Ti ringrazio per l’attenzione che hai scelto di darmi.

Tu che tipo di persona sei?

Sono sicuro che anche tu come me non sei una persona indifferente, e a cui molto probabilmente non piacciono quel tipo di persone.

Infatti ne esistono due tipi: quelle che pensano esclusivamente al proprio interesse personale trascurando tutto il resto, e quelle che sono dotate di grande sensibilità. Tu che tipo di persona sei?

Il nostro obiettivo è la consapevolezza

Qui non ci proponiamo di cambiare il mondo, ma abbiamo un’ambizione: quella di fornire una maggiore consapevolezza. Quella che potrebbe far diventare il mondo un posto migliore per vivere, sia per noi che per i nostri figli.

Allora abbiamo due possibilità: la prima è lasciar scorrere gli eventi, diventando impotenti di fronte a decisioni che altri prenderanno al nostro posto; la seconda è provare a guardare il mondo con occhi diversi, riuscendo a vedere ciò che normalmente non vediamo.

Cosa vogliamo veramente?

Non lo vediamo perché questa società ci impone di correre, ci impone di non pensare. Questo non ci permette di osservare e capire, e alla fine diventiamo incapaci di dare un senso alla realtà.

Inizialmente siamo travolti dal fuoco, dalla vita che arde, dalla voglia di creare e di cambiare. Ma tutto questo rischia di spegnersi quando affrontiamo gli ostacoli della realtà.

Finiamo così per perderci. Proviamo quel disinteresse malinconico che fa sembrare i nostri giorni tutti uguali. Ma è davvero questo quello che vogliamo?

Consapevolezza - Gli obiettivi del nostro progetto

Cosa fare?

Anche a me più d’una volta è capitato di vivere queste sensazioni, e quasi quasi mi stavo arrendendo.

Ma alcuni eventi hanno risvegliato in me la voglia di reagire, e so che ne sei capace anche tu. In ogni caso, se stai ancora guardando questo video, su molte cose siamo d’accordo.

Siamo d’accordo che il primo passo lo dobbiamo fare nei confronti di noi stessi. Dobbiamo capire chi siamo, dobbiamo avere la consapevolezza della nostra vera essenza ed accettarci senza giudizio.

Siamo d’accordo che dobbiamo sapere quali siano le influenze che la società ha su di noi e cosa possiamo fare per governarle.

Siamo d’accordo che con la volontà e l’azione possiamo vivere la nostra vita con un maggiore senso di libertà.

Progetto Scontrocorrente: dalle parole ai fatti

Io mi sto impegnando in questo senso, ma solo il mio lavoro non basta. Ma non per questo mi arrendo. So che tu sei dalla mia parte e sicuramente sai come darmi una mano.

Puoi aiutarmi condividendo questo articolo o gli altri contenuti che troverai in questo sito, oppure contattami compilando il form cliccando qui.

Continua a visitare il nostro sito e seguici sui nostri canali social per scoprire tutte le novità.

Buona navigazione!